1. Dubai è completamente diverso da ciò che avete visto finora. E’ una di quelle città (come Mosca, Bangkok o Rio de Jaineiro) semplicemente unica. Ciò che rende questa metropoli così caratteristica è un mix di architettura moderna e brands di lusso, praticamente la quintessenza della cultura occidentale con la cultura araba. Ai miei occhi è assolutamente affascinante assistere alla loro fusione.
  2. Il cibo! Ok, sono italiana, il cibo quindi deve rappresentare uno dei motivi primari per visitare una città. A Dubai puoi trovare fantastici ristoranti di cucina internazionale e incredibili ristoranti di cucina araba o persiana. Personalmente sono una amante della cucina araba e adoro la mia giusta qunatità di Shawarma (una specie di sandwich di kebab) e hummus.
  3. Se vuoi prenderti una pausa di relax e riposo durante un lungo viaggio, questa è la fermata perfetta. E’ ben collegato, l’aeroporto è semplicemente incredibile (dovrei scrivere un post soltanto sulla sala lounge di Emirates) e non serve troppo tempo per visitare la città. Credo che due o tre giorni siano sufficienti!
  4. Se vivi in Europa e vuoi andare in un luogo mite durante la stagione invernale, Dubai è un’ottima meta. Non è lontano (da Milano sono 6 ore di volo diretto) e una volta arrivato in soli 20 minuti puoi raggiungere la spiaggia. Non c’è molto fuso orario e non perderai 3 o 4 giorni per recuperare il jet lag.
  5. Profumi e kaftani!

Sono un amante dei profumi e a Dubai puoi trovare le più incantevoli fragranze orientali (ambra, vaniglia, incenso e ogni tipo di spezia) usando queste essenze potrai lasciare una traccia esotica e misteriosa dietro di te.

Lo stesso vale per i kaftani in seta, eleganti vestaglie lunghe fino alle caviglie con maniche morbidi. I Kaftani sono così affascinanti che indossati in casa, al posto del pigiama della nonna ( sono colpevole quanto voi quindi non preoccupatevi) vi faranno sentire ugualmente comode ma decisamente più attraenti. Inoltre sono un trend per l’estate, da indossare sopra i bikini.

Quanto avete letto deriva da una mia personale esperienza: durante il viaggio di ritorno dal nostro matrimonio alle Maldive, io e il mio maritino ci siamo fermati a Dubai per una notte.

Mio marito non ci era mai stato prima e ha voluto visitare la città, io invece ho preferito riposare e, come alcuni di voi sanno, completare una personale missione: provare tutti gli Zuma’s del mondo.

Non c’è una vera ragione, ma entrata per la prima volta da Zuma a New York, mi sono innamorata del cibo, dei cocktail e dei loro dessert, in particolare un dolce che comprende tutti i dessert del menù ed è un sogno per tutti gli amanti del buon cibo.

Abbiamo  poi visitato il MALL, che era davvero vicino al nostro hotel, il Burj Khalifa, come non avremmo potuto?

Purtroppo ci siamo persi il Burj Al Arabi… sarà per la prossima volta!

Qui trovate alcune fotografie del Souk (il tipico mercato arabo); non sono scattate da me, ma da mia cugina che si trovava li!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *